Tunny è di nuovo in partenza!

Valigia pronta! (Se guardate bene spuntano anche le code dei gamberoni per il cenone di capodanno).
Lei parte e va a Napoli, dove salperà alla volta di Ischia e Procida e come al solito riuscirà a regalare nuove emozioni ad un nuovo equipaggio…il primo dell’anno, tutto Catalano. E noi restiamo in attesa di nuove storie di mare…le prime del 2017!

Buon anno nuovo a tutti voi e buon vento Tunny! 😉

Il primo incontro a Lipari

I primi incontri non si scordano mai!

Ieri abbiamo parlato di Attila e Attila. Ma in effetti non vi abbiamo proprio raccontato che la nostra Tunny, ascoltando le loro storie, ne è rimasta letteralmente incantata!
Attila
è un’anima rara, un eremita, un idealista, un sognatore…un po’ come lei. Sarà che guardandosi negli occhi si sono capiti e riconosciuti! Nella foto il loro primo incontro in pieno stile “Travolti da un insolito destino” (grazie Tunny di averci concesso la pubblicazione!)

Quindi sappiatelo: chiunque farà la rotta delle Eolie con Carla a bordo non potrà esimersi da uno di questi incontri speciali in cui lei gli porta un dono per la sua casa e lui ha sempre le immagini più belle da raccontarle!

C’erano una volta i 2 Attila di Lipari

Questa è la storia di 2 Attila: un umano e un cane che, fedeli compagni di vita, oggi, dopo tutta un’altra storia, fanno coppia sull’isola Lipari.
Vivono sulla spiaggia, in una capanna che hanno costruito loro (Attila-quadrupede adora i legnetti e ha dato il suo buon contributo). Qualche filantropo ha donato i pannelli solari e così è arrivata la luce, mentre il bagno lo devono agli studi sugli antichi romani di Attila.
Hanno un orto, dove coltivano secondo la luna e le stagioni. Attila esce tutti i giorni con il suo gozzo da pesca e quel che gli dona il mare, lui lo cucina. Se alla sua spiaggia isolata dal mondo approdano umani (lui ci chiama così) che gli vanno a genio, li ospita alla sua tavola fatta di assi levigate dal mare e offre loro il pesce più buono del mondo. Se non gli sono simpatici, semplicemente, non li accoglie.
Le storie che Attila ha da raccontare sono spesso affascinanti e le atmosfere uniche. Ma queste sono altre storie, che vi racconteremo un’altra volta.

Di calamari giganti in giro per il Mediterraneo

Avete mai visto il calamaro gigante? Dal vivo intendiamo, non nei documentari…
Beh, nemmeno noi! Ma quest’estate abbiamo scoperto cosa fa lui quando incrocia (e forse si scontra) con una barca a vela.
Immaginate un po’: navigazione notturna a vela tra Ustica e Napoli, luna calante, o meglio calata del tutto, buio, o meglio nero del tutto. Due onde, o meglio il rumore di due onde, che solo alla mattina si sono rivelate per quello che erano: la nostra prua era completamente ricoperta di nero di seppia, fiocco compreso!
E…stavolta dovrete crederci sulla parola perché nella foga di ripulire tutto prima di rimanere tinti per sempre ci siamo dimenticati di fare le foto! ☺

A bordo di “Evasa”

A bordo di “Evasa”, due evase per una settimana a zonzo tra le Isole Pontine. Unico must della vacanza: evadere dalla routine e godere delle baie incontaminate di Ponza, Palmarola e Ventotene. E noi le abbiamo accontentate!

Ci sono storie di mare ancora da scrivere

Siamo curiosi, siamo aperti, ci piace conoscere nuove persone e dare vita a nuove esperienze. Horizon è nata per questo: per scrivere nuove storie. Meglio se nuove storie di mare.

In pratica: ti piacerebbe far parte di Horizon Line? Vorresti trasformare la tua passione nel tuo lavoro? A partire da settembre resta collegato con noi! Apriremo le nostre porte e allargheremo gli orizzonti.

Stay tuned,
Carla & Andrea

Per info: carla.illuminati@horizon-line.eu